Si è svolto a Roma dal 1 al 3 novembre 2019, presso l’Oasi Celestina Donati, l’Incontro di fraternità e formazione per i Laici Calasanziani dal titolo “Solo chi ama educa”, rivolto ad insegnanti, educatori, volontari, operatori ed amici del vasto mondo calasanziano.

Vi hanno partecipato circa 25 collaboratori calasanziani provenienti da tutta Italia: molti da Roma, una ricca rappresentativa da Campi Salentina, alcuni da Firenze e altri da Milano e Genova.

Sotto la guida attenta di suor Tiziana, suor Giuliana, e P. Stefano, i partecipanti si sono confrontati sulla proposta-filo conduttore di impegnarci, come laici calasanziani nell’acquisire consapevolezza della nostra identità,  aggrappandoci agli insegnamenti di San Giuseppe Calasanzio e di Madre Celestina Donati.

Tre giorni di ricco confronto e preghiera che sono anche stati impreziositi dalla visita ai luoghi Calasanziani di Roma e prettamente alle chiese di Santa Dorotea e San Pantaleo dove ha avuto inizio e definizione l’opera del Calasanzio.

Ogni realtà ha avuto modo non solo di presentarsi ma anche di confrontarsi e da questa fucina di idee sono nate tantissime proposte che ora sarà compito nostro meglio delineare, organizzare e cominciare a mettere in pratica per crescere personalmente e come comunità calasanziana.

Giorgio Gibertini

 

 

 

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar