Avete presente quando qualcuno deve fare qualcosa e si impegna al massimo per far si che si concluda al meglio? Ebbene, io conosco molte di queste persone e si chiamano educatori, suore, cuoche, colf, giardinieri e volontari.

Sono persone che si impegnano a farci costruire un futuro e per questo il nostro grazie va a voi, a voi che tenete le nostre case pulite e profumate, a voi che curate i nostri giardini e rendete i nostri spazi accoglienti, a voi che quando vi mettete ai fornelli ci fate sognare; poi il grazie va a voi suore ed educatori, perché ogni volta che suona il telefono e ci viene detto di sì ci offrite una grande possibilità: siete voi che sopportate i nostri sbalzi d’umore, ma è con voi che condividiamo le gioie più grandi;  per noi siete un po’ come dei disegnatori che hanno in mano una matita e disegnano il paesaggio più bello che possa esistere.

Poi ci sono loro, i volontari che vengono a passare il loro tempo libero con noi, che passano per salutarci e vederci anche per pochi minuti! Con loro facciamo feste e condividiamo molte cose, ridiamo e scherziamo, ma soprattutto ci regalano sorrisi, quei sorrisi che a volte migliorano la nostra giornata.

Bambini e ragazzi dell’Oasi

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar